scompenso cardiaco e piattaforme di telemedicina

Scompenso cardiaco e i vantaggi di una piattaforma di telemedicina

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Le nuove tecnologie, unite a strumentazioni all’avanguardia e alla sempre maggiore competenza dei medici di famiglia in ambito digitale, hanno innalzato ad alti livelli di qualità la gestione dei pazienti affetti da scompenso cardiaco, garantendo – attraverso il telemonitoraggio domiciliare – un miglioramento dell’assistenza al paziente assicurando di conseguenza uno standard più elevato della qualità di vita.

Il problema della gestione dello scompenso cardiaco

Lo scompenso cardiaco in Italia è presente in una percentuale che oscilla tra l’1,5% e 1,7%, in tendenza incrementale e con un alto costo di ricovero. Questa condizione si verifica quando il cuore non riesce a pompare una quantità di sangue sufficiente a tutti gli organi e le parti del corpo.

Lo scompenso cardiaco è una patologia complessa da gestire in quanto richiede terapie e follow-up che necessitano di una valutazione della situazione globale di ogni singolo paziente (anzianità, comorbidità, disponibilità o meno di caregiver).

Fondamentale, infatti, nella gestione di questa condizione è mantenere un contatto costante tra medico e paziente in modo da saper riconoscere precocemente i segni e sintomi di peggioramento.

Piattaforme di telemedicina e monitoraggio dello scompenso cardiaco

Grazie alle piattaforme di telemedicina, medico e paziente possono utilizzare il telemonitoraggio a distanza per controllare i parametri clinici direttamente online, in modo da cogliere prontamente i vari segni di peggioramento e correggere la terapia senza obbligare il paziente ad un ricovero o anche ad una semplice visita in ambulatorio.

Paginemediche, piattaforma integrata di servizi di telemedicina, fornisce le strumentazioni adeguate per i medici, al fine di garantire il monitoraggio necessario per le persone affette da questa patologia. Il paziente con scompenso cardiaco, infatti, incoraggiato e supportato a distanza dal medico, raccoglie autonomamente da casa (anche con l’ausilio di apparecchi) alcuni parametri di salute necessari sulla piattaforma digitale, condivisa con il curante. Questi valori, quotidianamente aggiornati, sono visibili al medico direttamente online, consentendogli di monitorare a distanza il processo di cura nonché l’evoluzione della patologia.

In questo modo si riducono le distanze con il proprio medico e con i rischi associati, si riducono i costi e, soprattutto, si evita al paziente fragile o anziano di doversi allontanare dai propri affetti e dalla propria casa.

Paginemediche

Paginemediche

Paginemediche è la piattaforma italiana di medicina digitale che ti aiuta a monitorare la salute, migliorare le tue abitudini e connetterti subito con i medici di cui hai bisogno.

Paginemediche

Paginemediche è la piattaforma italiana di medicina digitale che ti aiuta a monitorare la salute, migliorare le tue abitudini e connetterti subito con i medici di cui hai bisogno.