Teleconsulto: il digitale a servizio dei medici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Quando parliamo di “consulto” facciamo riferimento alla richiesta di parere professionale rivolta a un medico per ricevere una seconda opinione su una diagnosi o un piano terapeutico. In questo caso, la tecnologia ha un ruolo determinante nel creare ecosistemi digitali efficaci ed efficienti in cui la comunicazione può avvenire con semplicità non solo per i pazienti, ma anche per i medici attraverso il “teleconsulto”.

Insieme alla televisita, il teleconsulto è uno strumento pensato per integrare (e non sostituire) l’esercizio della professione medica in presenza. Grazie ad esso i medici che lavorano a diversi chilometri di distanza e in strutture sanitarie diverse hanno la possibilità di condividere online pareri ed esperienze e fornire consulenze specialistiche da remoto ai pazienti.

Oltre a generare risultati positivi per la cura del singolo paziente, dunque, il teleconsulto medico è uno strumento essenziale anche per la crescita scientifica e la condivisione di esperienze e dati. 

Per garantire ciò, la Conferenza Stato-Regioni ha approvato, nel dicembre 2020, alcune linee guida che stabiliscono la necessità di dotare medici e pazienti di canali di interazione istituzionali, certificati e sicuri, come le piattaforme di telemedicina. 

Paginemediche è una di queste. La piattaforma dispone del servizio di teleconsulto che consente:

  • da un lato, di agevolare lo scambio di consulenze a distanza tra medico e medico su casi complessi o che richiedono un approccio multidisciplinare, sfruttando l’immediatezza, la semplicità e la praticità dell’online. In questo modo si potranno programmare tempi e modalità del consulto tra i diversi professionisti in maniera più flessibile, migliorando anche la qualità dell’assistenza;
  • dall’altro, di semplificare la comunicazione tra medici e pazienti promuovendo un’interazione privata via chat. Il medico potrà rispondere ai dubbi di salute in qualsiasi momento e contribuire al percorso diagnostico e terapeutico del paziente basandosi non solo sulla storia clinica raccontata nei messaggi, ma anche ricevendo file online come documenti, referti, risultati delle analisi e immagini.

Insomma, si tratta di un’assistenza sanitaria più semplice, sicura e innovativa che evita l’utilizzo di strumenti personali e non adatti alla comunicazione professionale, consentendo l’interazione tra colleghi specialisti e con i pazienti, attraverso l’accesso in piattaforma.

Paginemediche

Paginemediche

Paginemediche è la piattaforma italiana di medicina digitale che ti aiuta a monitorare la salute, migliorare le tue abitudini e connetterti subito con i medici di cui hai bisogno.

Paginemediche

Paginemediche è la piattaforma italiana di medicina digitale che ti aiuta a monitorare la salute, migliorare le tue abitudini e connetterti subito con i medici di cui hai bisogno.